Valletta MojencaCome ormai da tradizione trentennale anche quest'anno il Gruppo Archeologico Comasco “Ulisse Buzzi” onlus ha organizzato l’incontro presso la Fonte della Mojenca per assistere al tramonto del Solstizio d’Inverno.

L'antica sorgente fu realizzata circa 2500 anni fa, durante l'età del Ferro, dalle genti celtiche golasecchiane che abitavano all'interno di quello che oggi è il Parco della Spina Verde di Como.
Se il tempo ci assisterà avremo modo di vedere l'ultimo raggio del sole morente penetrare all'interno della galleria artificiale, come forse voluto nell’antichità. Prima dell’evento astronomico verranno esposti l’aspetto archeologico e quello religioso, con le dovute spiegazioni sulla realizzazione della fonte e su ciò che doveva significare questo particolare evento astronomico per i golasecchiani.

Tutto iniziò con un piccolo gruppo di amici che si riuniva nel bosco ad osservare il fenomeno, per poi arrivare agli ultimi anni quando, se il tempo ed il giorno della settimana erano favorevoli, si è arrivato a sfiorare il tetto delle 100 presenze. Aspiriamo ad una sempre maggior partecipazione per far conoscere a tutti le testimonianze del nostro territorio, spesso ignorate proprio da coloro che ci vivono. Lo scopo del Gruppo Archeologico Comasco è sempre stato il diffondere la conoscenza del proprio passato attraverso il contatto diretto con le realtà presenti a pochi passi da casa e ci auguriamo, se non di riuscire nell’intento, comunque ad andarci vicino. Viste le edizioni del Solstizio degli ultimi anni possiamo affermare di aver raggiunto un ottimo risultato.

INFORMAZIONI PRATICHE
L'evento è gratuito ed aperto a tutti, l'appuntamento per chi non conosce il posto è per venerdì 21 dicembre alle 14,15-14,30 presso il parcheggio di piazzale Giotto a Como, località Prestino, da dove si partirà in gruppo, oppure, per chi conosce il sito, direttamente presso la Fonte della Mojenca.

Si consiglia un abbigliamento adatto al bosco, pur non essendo la fonte troppo lontana dal centro abitato. Ci incontreremo con qualunque condizione climatica, quindi anche in caso di tempo nuvoloso, perché in ogni caso sarà l'occasione di scambiarci gli auguri per le feste natalizie con una fetta di panettone/pandoro e un bicchiere di spumante. L'evento non si svolgerà solo in caso di forte maltempo.

Si raccomanda la puntualità, il sole non può attendere!

Cari amici del GACom, anche quest'anno come i precedenti, ci incontreremo il giorno del Solstizio d'Inverno presso la Fonte della Mojenca, l'antica sorgente realizzata circa 2500 anni fa durante l'età del Ferro dalle genti celtiche che abitavano all'interno di quello che oggi è il Parco Spina Verde di Como

Se il tempo ci assisterà avremo modo di vedere l'ultimo raggio del sole morente penetrare all'interno della galleria artificiale. Verranno date le dovute spiegazioni sulla realizzazione della fonte e su ciò che doveva significare questo particolare evento astronomico per il Celti golasecchiani.  Ci incontreremo con qualunque condizione climatica, anche in caso di tempo nuvoloso, perché questa sarà l'occasione di scambiarci gli auguri per le feste natalizie con una fetta di panettone/pandoro e un bicchiere di spumante.

Si consiglia un abbigliamento adatto al bosco, pur non essendo la fonte troppo lontana dal centro abitato.

L'appuntamento per chi non conosce il posto è per il giorno giovedì 21 dicembre alle 14,00-14,30 presso il parcheggio di piazzale Giotto a Prestino oppure direttamente presso la Mojenca,

Si raccomanda la puntualità, il sole non può attendere.

Ingresso MojencaCome tutti gli anni, il giorno del Solstizio d'Inverno, ci incontreremo presso la Fonte della Mojenca, l'antica sorgente costruita circa 2500 anni fa, quando le genti del luogo appartenevano alla Civiltà di Golasecca.

Se il tempo ci assisterà avremo modo di vedere l'ultimo raggio del sole morente penetrare all'interno della galleria artificiale. Verranno date le dovute spiegazioni sulla realizzazione della fonte e su ciò che doveva essere l'aspetto religioso di quell'antico popolo. L'evento si terrà comunque con qualunque condizione climatica.

Avremo così modo di scambiarci gli auguri con una fetta di panettone/pandoro e spumante.

Si consiglia un abbigliamento adatto al bosco, pur non essendo lontana dal centro abitato.

L'appuntamento per chi non conosce il posto è per il giorno mercoledì 21 dicembre alle 14,00-14,30 presso il parcheggio di piazzale Giotto a Prestino, dove vi aspetteranno le GEV del Parco.

Si raccomanda la puntualità, il sole non può attendere.

baradello by night

LE PASSEGGIATE DELLE EX-RAGAZZE 2016.

Passeggiate notturne e serali in Spina Verde per l'estate 2016. 

Come ormai da diversi anni a questa parte, il Gruppo Archeologico Comasco partecipa a questo evento organizzato dal Parco Regionale Spina Verde dove, in compagnia delle Guardie Ecologiche Volontarie e delle loro mogli (le ex ragazze, per l'appunto, che hanno avviato questa tradizione diversi anni fa!) si potranno percorrere i sentieri della Spina Verde immersi nella natura e nel silenzio della notte, accompagnati solo dalle luci della volta celeste e dai “rumori” del bosco… un modo nuovo per conoscere e vivere il Parco, intenso, vibrante, indimenticabile!

Il nostro Blog

Contattaci

  • homeGruppo Archeologico Comasco Ulisse Buzzi ONLUS
  • phone+39 031.283678 (9:30 - 18:30)
  • mailinfo@gacom.it
  • mapvia Santa Caterina da Siena 11, 22066 Mariano Comense (CO), Italia

Siamo anche su i Social Network

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione